- Lavorazione Madonna del Buon Consiglio Madonna del Buon Consiglio Sarteano

- Cortometraggio Sarteano youtube

- CREAZIONI IN CERAMICA: dalla terra attraverso le mani. Le principali fasi della nostra lavorazione eseguita interamente a mano con argille locali decorate con smalti e colori apiombici, nel rispetto dell’uomo e dell’ambiente.
Dall’argilla si crea la forma.  La prima fase della lavorazione della ceramica consiste nel creare la forma attraverso la modellazione dell’impasto di argilla (terra), utilizzando varie tecniche, dal tornio, alla lastra, al colombino, alla mano libera. Prima di iniziare, dobbiamo impastare bene l’argilla per eliminare eventuali bolle d’aria e renderla compatta per prevenire il formarsi di crepe nel prodotto finito.
Essiccazione e prima cottura. Dopo la modellazione ogni pezzo ‘fresco’ deve essere lasciato essiccare all’aria (circa 15 gg.) per espellere tutta l'acqua contenuta nell'argilla. Solo quando l’oggetto è completamente asciutto si procede con la prima cottura a 1000° per circa 13 ore, a cui segue il graduale raffreddamento, che avviene naturalmente per dissipazione del calore.
Smaltatura. Una volta cotto, il pezzo (in questa fase chiamato biscotto) viene smaltato per immersione.  Per preparare il bagno di smalto le polveri devono essere diluite con acqua e lasciate riposare per 24/48 ore. Poi si mescola con una pala di legno fino a sciogliere molto bene lo smalto e si travasa in un altro recipiente passandolo attraverso un setaccio.
Decorazione. A questo punto i pezzi sono pronti per la decorazione: a pennello a mano libera si esegue il dipinto con colori ceramici in polvere sciolti in acqua.
Seconda cottura. Una volta ultimata la decorazione si procede alla cottura a secondo fuoco a circa 940° (8/10 ore a cui segue un tempo di raffreddamento di circa 24 ore). L’alta temperatura permette la trasformazione finale della ceramica: le polveri di minerali utilizzate per la decorazione fondono insieme allo smalto ed assumono la colorazione e la brillantezza finali (i colori prima della cottura appaiono molto diversi, per esempio il blu sembra viola).
La realizzazione di un oggetto in ceramica prevede varie fasi di lavorazione ben distinte a cui bisogna porre la massima accortezza per ottenere un prodotto eseguito ‘a regola d’arte’. Essendo una lavorazione completamente artigianale, le eventuali imperfezioni che possono presentarsi non devono essere considerate difetti ma testimonianza di un prodotto unico nel suo genere.

impastare l'argilla

tornitura ceramica

argilla al tornio

rifinitura ceramica

essiccazione ceramica

 

ceramica cottura biscotto

preparazione smalto ceramica

smaltatura per immersione

ceramica dipinta a mano

pittura su ceramica

secondo fuoco ceramica risultati



 

 

 


PayPal

Sito web realizzato da CodiceClick